FORUM 28 MARZO 2015

GRAZIE PER AVER PARTECIPATO
RICEVERETE TUTTE E TUTTI INFORMAZIONI E NOTIZIE PER PROSEGUIRE I LAVORI

RESTIAMO A DISPOSIZIONE PER RICEVERE OSSERVAZIONI, SUGGERIMENTI, PROPOSTE ULTERIORI DI COLLABORAZIONE


La parità tra donne e uomini è uno dei principi comuni dell'Unione Europea, condizione imprescindibile per raggiungere obiettivi fissati di crescita, occupazione e coesione sociale (articoli 2 e 3 del Trattato di Roma).
Così anche per la Repubblica italiana, la Costituzione all'articolo 3, grazie all'intervento di Lina Merlin, riconosce che i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge senza distinzione di sesso.

Tra parità formale (cioè scritta sulla carta) e sostanziale (attuata nei fatti) il passo è però lungo. Resta da dibattere, da proporre, da individuare ogni seme di discriminazione che nella cultura, nelle leggi, nella vita quotidiana di uomini e donne rappresentano un freno al progresso sociale e civile, alla libera espressione della personalità.

28 MARZO 2015 - ORE 15.30
CASCINA GRANDE DI ROZZANO

Nel mese che ospita la Giornata internazionale della donna, l'amministrazione comunale di Rozzano ha promosso un grande laboratorio al femminile, un’officina per guardare la città, le relazioni e lo sviluppo nel segno delle pari opportunità. 
L'appuntamento si è svolto sabato 28 marzo 2015, dalle ore 15.30 presso Cascina grande, con un Forum sulle pari opportunità, aperto alla più ampia partecipazione, che sappia avviare elaborazioni, proposte, idee innovative e creative. 
Tavoli di lavoro: